Morettino, il caffè che parla della Sicilia

Posted on 29 Nov, 2012 in news

Profuma di tradizione, arte, cultura e territorio siciliani il libro Dolce Sicilia: un susseguirsi incalzante di immagini scattate dal fotografo palermitano Giò Martorana, che percorre ed esalta l’eccellenza dolciaria siciliana. Dolci da “mangiare con gli occhi”, si uniscono alle immagini dei loro artefici, a mani che creano, impastano, ai panorami ricchi di fascino che circondano quei laboratori, a scene di vita quotidiana. Un percorso accompagnato dalla narrazione rapida ed efficace di Marco Ghiotto. A pagina 18-19 l’obiettivo si ferma su antiche macchine a leva, simbolo di arte e cura nell’erogazione del caffè espresso: “Venne il caffè e parlava ancora della Sicilia e dei siciliani”, recita una frase tratta dal libro “Il giorno della civetta” di Leonardo Sciascia. Sono aromi intensi quelli che sprigionano da queste pagine, provenienti dal museo di una delle aziende simbolo del caffè siciliano: Morettino. Nel corso della presentazione avvenuta a Milano, Arturo Morettino, che con i fratelli Alberto e Alessandro guida l’azienda avviata nel 1950 dal padre Angelo, ha rivendicato le “radici” siciliane di un prodotto – come il caffè – di origini lontane.

Dolce Sicilia

“Il caffè non è entrato in Italia nel 1600 grazie ai mercanti veneziani – ha affermato -, ma in Sicilia intorno all’anno 1000 grazie agli Arabi, che ci hanno portato un po’ del loro “vino d’Arabia”, di cui erano gelosi, tanto da obbligare a bollire tutti i semi per evitare che la pianta potesse germinare. Poi, per un dono d’amore, questo seme fu ceduto ed arrivò nei paesi latino-americani. In Morettino la tostatura è lenta, sapiente e naturale: un processo che esalta le caratteristiche di ogni origine che compone la miscela. Le uniamo con cura per creare un blend con anima e corpo, che parla della Sicilia e dei suoi sapori attraverso il suo profumo e il suo gusto intenso. Firmiamo con il nome di famiglia tutti i nostri prodotti affinché tante persone del Nord se ne possano innamorare e si sentano invitate a scoprire di persona la bontà e la cultura che da sempre accompagnano caffè Morettino, insieme alla bellezza e delle nostre terre”.

www.morettino.it