Jamaica Blue Mountain: l’esclusivo caffè sottoposto al test del DNA

Posted on 20 Jun, 2014 in news, Sandalj Trading Company, World of Coffee 2014

Per la prima volta al mondo, la Sandalj Trading Company ha certificato i lotti di Jamaica Blue Mountain in modo inconfutabile avvalendosi dell’analisi del DNA del caffè. L’azienda si è rivolta al massimo esperto di genetica del caffè, il prof. Giorgio Graziosi dell’Università di Trieste, fondatore di DNA Analytica Srl, lo spin-off dell’Università che effettua queste analisi. Per ogni singola partita dell’oro verde giamaicano, la Sandalj affida le dovute analisi alla società di ricerca e, al momento dell’acquisto dei barili, fornisce al cliente il certificato di tracciabilità genetica.

JBM barrel

Il JBM è uno dei più pregiati e ricercati caffè al mondo: viene coltivato in quantità limitatissime, meno di 3 milioni di chilogrammi, sulle alture dell’isola caraibica tra i 2.000 e 2.500 metri. Raccolto a mano, selezionato accuratamente, conservato nei tradizionali barili di legno dai pochi produttori locali, raggiunge livelli di prezzo notevoli. Per le stesse ragioni, è possibile trovare in commercio lotti non autentici di JBM. Per garantire ai clienti un prodotto tanto prezioso, l’azienda ha ritenuto necessario validarlo con assoluta certezza, affidandosi alla prova del genoma. Ciò è stato possibile grazie a DNA Analytica che dispone di una banca dati del DNA di 320 varietà di caffè Arabica, compresi i due soli codici genetici possibili del JBM. Una volta estratto il DNA dal caffè verde e confrontato con i campioni immagazzinati nella banca dati, il team del prof. Graziosi è in grado di stabilire se il caffè è effettivamente quanto dichiarato. L’analisi si basa sulla tecnica denominata “fingerprinting” e finalizzata all’identificazione certa di un determinato campione biologico.

Una tazzina di Espresso di Jamaica Blue Mountain presenta una corposità importante e una gradevole acidità, mai aggressiva. All’assaggio si sprigionano aromi di frutta e confettura, cacao fondente, burro fuso, panna e tabacco.