Caffè Speciali Certificati CSC

categoria per le novità CSC

Lorenzo Sordini, il nuovo campione del Cup Tasting

Posted on 26 Jan, 2016 in Caffè Speciali Certificati CSC, news

Lorenzo Sordini, il nuovo campione del Cup Tasting

Si è concluso il 10° Campionato italiano Cup Tasting del circuito Scae – Specialty Coffee Association of Europe organizzato da CSC – Caffè Speciali Certificati. La finale si è svolta nell’ambito di Sigep a Rimini. Ad aggiudicarsi il biglietto per Shangai e l’accesso al campionato mondiale è stato Lorenzo Sordini, con 6 tazze individuate su 8, in 7’05’’. Come ogni anno, CSC finanzierà la partecipazione del campione italiano alla competizione mondiale, che quest’anno avrà luogo a Shanghai, in Cina, durante il World Coffee Events, in programma dal 29 marzo al 1 aprile...

Read More

CSC, 20 anni di caffè di qualità a Sigep

Posted on 15 Jan, 2016 in Caffè Speciali Certificati CSC, news

CSC, 20 anni di caffè di qualità a Sigep

Sigep 2016: l’Associazione Caffè Speciali Certificati attende ogni giorno nel suo stand presso l’area campionati al padiglione D1 chi vuole conoscere da vicino ed entrare nel mondo del caffè di qualità. Martedì 26 le finali del campionato italiano di Cup Tasting di cui è sponsor ufficiale. In questa sua 37° edizione il Sigep, in programma dal 23 al 27 gennaio a Fierarimini, accoglie quelle che si possono definire le “Olimpiadi” del caffè. Presso il padiglione D1 si svolgono infatti le finali di tutte le specialità. Caffè Speciali Certificati dà appuntamento a baristi,...

Read More

L’impegno di CSC per un caffè migliore

Posted on 2 Nov, 2015 in Caffè Speciali Certificati CSC, news

L’impegno di CSC per un caffè migliore

Il poster a sfondo marrone che presenta CSC e il valore di una certificazione “a tutela di un prodotto speciale” ha accolto i visitatori negli stand delle torrefazioni che aderiscono all’Associazione Caffè Speciali Certificati che hanno esposto a Host Milano. Le diverse proposte hanno avuto un denominatore comune: la certezza di una materia prima di qualità superiore certificata, con la garanzia di tracciabilità di tutta la filiera grazie alla certificazione ISO 22005. Formazione su misura Nell’accogliente ambiente messo a punto da Goppion, il banco dedicato all’espresso ha...

Read More

CSC, scelte di qualità al di fuori delle mode

Posted on 5 Oct, 2015 in Caffè Speciali Certificati CSC, news

CSC, scelte di qualità al di fuori delle mode

Tracciabilità totale, rapporto diretto con i produttori, qualità provata e costante sono le coordinate che guidano la ricerca di Caffè Speciali Certificati. Nei suoi “caffè con una storia” c’è la sostanza della vera eccellenza, senza l’influenza delle mode e le alchimie del marketing. Andare nelle “terre dei caffè”, non solo dove viene commercializzato, ma dove nasce e cresce non è cosa semplice.  Per CSC – Caffè Speciali Certificati – è una pratica consolidata, che fa parte del suo DNA e della sua volontà di offrire caffè con una precisa identità, alla quale si...

Read More

L’esordio di Alessandro: 6 su 8 alla finale mondiale Cup Tasters

Posted on 17 Jun, 2015 in Caffè Speciali Certificati CSC, news

L’esordio di Alessandro: 6 su 8 alla finale mondiale Cup Tasters

Con CSC alla finale mondiale di Gothenburg “La tazza!!”. Chi era presente all primo round della finale mondiale Cup Tasters di Gothenburg (Svezia) o la seguiva in streaming ha senz’altro cercato di richiamare all’attenzione il campione italiano Alessandro Ghizzardi quando ha dato il segnale di fine gara. Perchè una delle tazze delle otto triplette era rimasta a metà strada, in attesa di un’ulteriore verifica prima di essere posata tra quelle scelte. Il risultato finale è stato di 6 tazze individuate su 8 in 7’ 47”: la verifica di quella rimasta  a metà strada (che era stata...

Read More

Caffè Speciali Certificati: il mercato premia la costanza nella qualità

Posted on 2 Feb, 2015 in Caffè Speciali Certificati CSC, news

Caffè Speciali Certificati: il mercato premia la costanza nella qualità

Nella realtà frenetica di ogni giorno è difficile fare progetti a lungo termine, saper seminare e perseverare, senza farsi prendere dall’ansia o dalla voglia di bruciare i tempi. Eppure dal prodotto che baristi e torrefattori trattano ogni giorno arriva il primo invito a sapere aspettare, dando le dovute attenzioni. Dalla messa a dimora della piantina di Arabica all’inizio della sua fase produttiva passano infatti dai 3 ai 5 anni. “Produrre e offrire qualità richiede al torrefattore un’analoga “pazienza” e perseveranza affinché il barista e il consumatore finale possano...

Read More